Informazioni giuridiche

1° Disposizioni upi sulla protezione dei dati relativa all'utilizzo del portale e dei servizi internet dell'upi

L'upi assegna la massima priorità alla protezione e sicurezza dei dati. Pertanto, considera di fondamentale importanza proteggere i dati personali anche durante lo svolgimento dei processi aziendali. La presente dichiarazione sulla protezione dei dati spiega quali informazioni vengono registrate in occasione della consultazione dei siti web dell'upi e in che modo esse vengono utilizzate. I siti web e le e-mail di marketing dell'upi possono contenere link a offerte di terzi offerenti. L'upi non ha alcuna influenza su come gli offerenti dei siti collegati gestiscono le informazioni visualizzate su queste pagine. Per qualsiasi domanda in proposito è necessario contattare direttamente i terzi interessati. Decliniamo qualsiasi responsabilità concernente l'osservanza delle disposizioni sulla sicurezza o il contenuto dei siti web in questione. L'accesso al presente sito web implica il consenso dell'utente all'elaborazione dei dati rilevati secondo le regole di seguito descritte e allo scopo indicato.

Rilevamento e registrazione di dati di clienti

Una particolare attenzione va rivolta all'utilizzo di dati relativi alla reperibilità, in particolare dell'/degli indirizzo/i e-mail dei clienti e dei contenuti dei messaggi che i clienti inviano e ricevono:

Indirizzi e-mail: senza l'esplicita autorizzazione del cliente non vengono trasmessi indirizzi e-mail dall'upi a terzi. Qualora i clienti dovessero comunque ricevere pubblicità indesiderata (cosiddetti messaggi spam) da terzi su indirizzi upi (ad es. @upi.ch), significa che il mittente è risalito in altro modo all'indirizzo e-mail.

Contenuti dei messaggi inviati e ricevuti dal cliente tramite internet: le e-mail, gli sms e i messaggi messenger, nonché l'immissione di dati in chat o forum ecc. non vengono né analizzati, né trasmessi a terzi non autorizzati, a meno che non sussistano indizi fondati dell'utilizzo illecito di un servizio internet dell'upi. Se le persone danneggiate o l'autorità denunciano simili abusi, o se simili abusi sono decretati da una sentenza giudiziaria, l'upi è autorizzato a trasmettere i dati del cliente sospettato di abuso alle persone danneggiate o alle autorità competenti.

Google Analytics

Il presente sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google Inc. («Google»). Google Analytics utilizza i cosiddetti «cookie», ossia file di testo depositati sui computer degli utenti per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dai cookie sull'utilizzo del sito web da parte degli utenti (incluso l'indirizzo IP) vengono trasmesse a un server di Google negli USA, dove verranno salvati. Google si avvale di queste informazioni per tracciare ed esaminare l'utilizzo del sito web da parte degli utenti, compilare per gli operatori del sito web report sulle attività del sito web e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Laddove ciò sia imposto dalla legge o tali terzi trattino per conto di Google le suddette informazioni, Google può inoltre trasferire queste informazioni a terzi. Google non assocerà l'indirizzo IP degli utente a nessun altro dato posseduto da Google. È possibile rifiutare di usare i cookie modificando la relativa impostazione del software del browser, con il rischio, tuttavia, di compromettere alcune funzionalità di questo sito web. L'accesso al presente sito web implica il consenso dell'utente all'elaborazione dei dati rilevati da parte di Google secondo le regole di cui sopra e allo scopo indicato.

Cookie

Allo scopo di orientare al meglio le esigenze dei clienti, in alcuni casi l'upi ricorre all'utilizzo di cosiddetti cookie. Un cookie è un piccolo file inviato dal server web al browser internet del cliente e salvato nel computer del cliente.
L'uso di cookie consente all'upi di riconoscere il computer dei clienti al loro successivo accesso al portale upi o ai servizi dell'upi e può, ad esempio, evitare al cliente di dovere ripetutamente fornire determinate informazioni o registrarsi ogni volta che accede a un servizio internet dell'upi. L'upi rinuncia espressamente a utilizzare i cookie per la raccolta di informazioni sui computer dei clienti (cosiddetto spyware) o per la pubblicazione di messaggi quando i clienti non sono collegati a internet o non stanno navigando su portali appartenenti all'upi (cosiddetto adware).
L'upi si avvale dei cookie o di tecniche simili anche per consentire determinati procedimenti, servizi e transazioni, ad esempio quando i clienti utilizzano un carrello per gli acquisti su una piattaforma di mercato elettronica in internet.
Anche nell'ambito dei servizi internet dell'upi si ricorre a questo genere di cookie per consentire all'upi di riconoscere l'identità del cliente depositata con la registrazione a un servizio internet dell'upi (login/password).
I clienti hanno la possibilità di rinunciare ai vantaggi offerti dall'impiego di cookie modificando le impostazioni del proprio browser in modo tale che visualizzi sullo schermo un messaggio di avviso prima che un cookie venga installato o che blocchi tutti i cookie. I cookie già impostati possono essere rimossi; in tal caso, determinati servizi dell'upi e/o di terzi non potranno tuttavia essere utilizzati.
L'upi consente alle aziende partner che forniscono servizi per l'upi o sono integrate nel portale upi di utilizzare cookie solo in misura tecnicamente necessaria e proporzionale. L'upi non ha alcuna possibilità di controllare l'impiego di cookie al di fuori del portale upi.

Diritto d'informazione

L'upi fornisce al cliente, su richiesta scritta, informazioni relative ai suoi dati raccolti (ad es. nome, indirizzo).

Sicurezza

Per proteggere i dati dei clienti raccolti presso l'upi contro l'accesso non autorizzato e l'abuso, sono state adottate ampie misure di sicurezza tecniche e aziendali. Queste vengono regolarmente verificate e aggiornate, in modo da essere sempre tecnicamente all'avanguardia.

Autorizzazione dei clienti e modifica delle disposizioni sulla protezione dei dati

In qualità di utenti del portale upi o dei servizi internet dell'upi, i clienti autorizzano l'upi a rilevare e salvare i loro dati clienti conformemente a quanto riportato sopra e a utilizzarli per gli scopi citati. L'upi si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti disposizioni sulla protezione dei dati. In ogni caso fanno stato le disposizioni sulla protezione dei dati più attuali pubblicate sul portale upi. Gli utenti interessati a queste disposizioni sono dunque pregati di verificare regolarmente le disposizioni dell'upi sulla di protezione dei dati. L'utilizzo continuo del portale upi e/o dei servizi internet dell'upi comporta automaticamente l'accettazione delle disposizioni dell'upi sulla protezione dei dati.

Contatto

Chi fosse interessato a ricevere informazioni sul rilevamento e l'elaborazione dei dati personali presso l'upi, è pregato di rivolgersi a info@upi.ch.​